337 – Piero Mazzoni

Immagini a futura memoria

 

Dal 4 al 21 febbraio 2001

Orario: Feriali: 21/23; Festivi: 10,30/12,30 – 17/19 (chiuso lun.)

Raccontare, raccontarsi è probabilmente l’unico modo per ristabilire il nostro rapporto con le forme, con le cose, oggi così compromesso dalla noia della virtualità e dall’assuefazione a ogni tipo di immagine. Gli scorci, gli oggetti che Piero Mazzoni dipinge sono una sorta di estensione di un personale quotidiano, di piaceri e visioni frequentati intimamente, come se ogni quadro appartenesse a un diario, o a un inventario di figure che stanno per estinguersi. La campagna, le colline, le stoppie riarse diventano così reperti a futura memoria, attraverso i quali ritrovare le storie (non) scritte negli oggetti e nella natura. Quanto c’è da vedere si annida nel disegno, nella qualità della materia, voci passate attraverso la sensibilità e la cultura dell’artista: le storie si dipanano tra gli elementi interni della composizione, le suggestioni e i frammenti evocativi senza compiacimenti o inutili estetismi.

 

Piero Mazzoni
cell.3396490626
Carmignano – Prato
www.ilegami.it

Immagini A Futura Mamoria

Scarica Acrobat reader

Acrobat reader

 

Lascia una risposta